PERCHÉ QUESTA METRICA DEI DATI INDICA CHE I TRADER DI BITCOIN DOVREBBERO „PROCEDERE CON CAUTELA“.

Bitcoin si sta ora consolidando all’interno della regione a meno di 15.000 dollari a seguito di un intenso selloff overnight
Durante questo periodo, gli orsi hanno tentato di invalidare la struttura del mercato della cripto-valuta e di spingerla al di sotto della regione a meno di 15.000 dollari, ma i tori hanno tenuto duro.
Poiché questo declino è stato lento e per lo più assorbito dagli acquirenti, c’è una forte possibilità che sia seguito da un ulteriore rialzo

Un indicatore sta lampeggiando alcuni segnali di avvertimento per gli investitori, con i rendimenti medi visti dai trader che mettono il crypto in una „zona di pericolo“.
Anche se questo non significa che sia imminente un intenso lato negativo, potrebbe indicare che i trader dovrebbero „procedere con cautela“ – secondo una società di analisi

Il Bitcoin e il mercato aggregato dei prodotti criptati hanno faticato a guadagnare slancio per tutta la mattinata, con nuovi afflussi di pressione di vendita che hanno rallentato la recente tendenza al rialzo.

L’asset digitale di riferimento ha raggiunto i massimi di 16.000 dollari un paio di giorni fa, prima che il suo momentum si bloccasse e il suo prezzo iniziasse a scendere.

14 BTC & 95.000 giri gratis per ogni giocatore, solo in mBitcasino’s Exotic Crypto Paradise! Gioca ora!
Il suo slancio di stallo si è rivelato una buona cosa per gli altcoins, dato che Ethereum e molte altre risorse digitali hanno corso più in alto. L’ETH è stato in grado di raggiungere i 455 dollari prima di affrontare qualsiasi pressione di vendita.

Una società di analisi sta ora notando che i trader dovrebbero esprimere cautela quando si tratta delle prospettive a breve termine di Bitcoin.

LO SLANCIO DI BITCOIN SI BLOCCA MENTRE I COMPRATORI SI DIFENDONO DAI LATI NEGATIVI

Al momento della scrittura, Bitcoin Billionaire è in calo di poco più dell’1% al suo attuale prezzo di 15.380 dollari. Questo è il punto in cui il suo prezzo è stato scambiato per tutta la mattina.

La pressione di vendita all’interno della regione superiore ai 15.000 dollari si è dimostrata piuttosto intensa, in quanto ogni visita a questo livello è stata seguita da afflussi di pressione di vendita.

Fino a quando la Bitcoin non riuscirà a frantumare 16.000 dollari e a ribaltare questo livello in supporto, c’è una forte possibilità che continui ad agire come resistenza e ad ostacolare l’azione del prezzo della criptovaluta.

PIATTAFORMA DI ANALISI: I TRADER DOVREBBERO PROCEDERE CON CAUTELA COME RAZZI DELLA REDDITIVITÀ DEGLI INVESTITORI
Parlando delle prospettive a breve termine di Bitcoin, una società di analisi ha spiegato che il massiccio aumento della redditività degli investitori visto di recente è un segnale d’allarme, in quanto i trader potrebbero presto iniziare a prendere profitti fuori dal tavolo.

„L’impennata dei prezzi di 30 giorni per BTC non è necessariamente finita. Ma in base alla cronologia, quando i rendimenti medi dei trader si trovano nelle aree con il 10% di profitto più alto nella storia di Bitcoin (come lo sono ora per i trader 1D, 7D, 6M e 1Y), è consigliabile almeno procedere con cautela…“.

Questo calo continuo potrebbe essere il calo che gli investitori hanno atteso, e un potenziale afflusso di pressione sul lato degli acquisti potrebbe mandare la Bitcoin verso l’alto.